Pioneer DJ presenta HDJ-500T, dotate di microfono a cavo, per la massima versatilità

Se le cuffie della serie Pioneer HDJ-500 offrono una riproduzione cristallina delle frequenze medio-basse, per un monitoraggio più accurato del suono della grancassa e del rullante, essenziale per il DJ mixing, il nuovo modello risulta ancora più versatile: il cavo standard a spirale elastica è ideale per il DJing, mentre il nuovo cavo dritto con microfono permette di conversare in vivavoce durante l’ascolto di musica tramite telefono cellulare. Con le cuffie Pioneer HDJ-500T la qualità sonora DJ è garantita ovunque e in qualsiasi momento.

Caratteristiche principali
1. Conversazioni in vivavoce, anche durante l’ascolto di musica su telefono cellulare
Oltre al cavo a spirale, con le cuffie viene fornito anche un cavo dritto (non può essere connesso all’adattatore 3P da 6,3 mm di diametro) della lunghezza di 1,2 m, dotato di microfono e pulsante telefono: sarà sufficiente premere l’apposito tasto per rispondere a una chiamata o avviare una telefonata in vivavoce, anche durante l’ascolto di musica su cellulare.
2. Riproduzione cristallina della gamma di frequenze medio-basse (grancassa e rullante)
Le cuffie Pioneer HDJ-500T garantiscono una resa corposa delle frequenze basse e incrementano la pressione sonora tramite un’unità driver del diametro di 40 mm, di nuova progettazione, e una ridotta apertura dei padiglioni. Avvalendosi del diaframma in assoluto più spesso (19 micrometri) e di una bobina mobile con filo di alluminio rivestito in rame (CCAW), queste cuffie assicurano la riproduzione cristallina delle frequenze medio-basse essenziale per il DJ mixing, che permette ai disc jockey di individuare istantaneamente il tempo della musica.
3. Compatibili con diversi stili di monitoraggio DJ
Grazie alla struttura a braccio rotante, le cuffie Pioneer HDJ-500 si prestano a diversi stili di monitoraggio DJ, offrendo una flessibilità di movimento di circa 60 gradi (sul padiglione destro). L’archetto flessibile poi, mantiene la pressione laterale, per consentire ai DJ di monitorare la musica con un orecchio solo.
4. Cavo a fissaggio laterale intercambiabile, per la massima libertà di movimento
Il cavo intercambiabile viene fissato sul lato delle cuffie per non intralciare i movimenti del DJ. In dotazione vengono forniti: un cavo a spirale di 1,2 m (estensibile fino a circa 3 m) e un cavo dritto della lunghezza di 1 metro, adattabile a diversi utilizzi e contesti – dall’ascolto di musica in movimento, al DJing vero e proprio.
5. Stesso design delle cuffie DJ professionali
Un design semplice e raffinato che richiama quello dell’unità ammiraglia Pioneer HDJ-2000. L’archetto sottile rende istantaneamente riconoscibili i padiglioni sinistro e destro.

Principali caratteristiche tecniche
Tipologia:                     cuffie dinamiche di tipo chiuso
Risposta in frequenza:    5 Hz–28.000 Hz
Impedenza:                  45 Ω
Maxpotenza d’ingresso:  2000 mW
Sensibilità:                    105 dB
Unità driver:                 tipo a cupola del diametro di 40 mm
Spinotto:                     mini-plug 3P del diametro di 3,5 mm (placcato in oro, di tipo a vite) per fissaggio laterale del cavo a spirale
                                  mini-plug 3P del diametro di 3,5 mm (placcato in oro) per cavo dritto
Peso:                          195 gr (cavo escluso)
In dotazione:                adattatore 3P del diametro di 6,3 mm (placcato in oro, di tipo a vite)
Cavo:                          cavo a spirale da 1,2 m a fissaggio laterale (estensibile a 3 m)
                                  cavo dritto da 1 m con microfono

Prezzo al pubblico consigliato: 119 euro

Rispondi