Due nuove lampade Luxit

In contrapposizione con i consueti e tradizionali concetti strutturali che caratterizzano la maggior parte delle lampade da tavolo, Viviana rielabora tecnica e design con forte spirito di innovazione.

Grazie al perno di base, i bracci estendibili, intrecciati e fissati alle estremità con piastrine di acciaio, possono ruotare di 360° e assicurare una diffusione completa della luce. Con un agile movimento, inoltre, la testata in alluminio può essere inclinata a piacimento per direzionare il flusso luminoso.

Sofisticata e leggera, Viviana diventa un elegante complemento per l’arredo d’ufficio, adatto a risolvere esigenze estetiche e funzionali molteplici e diversificate.

Linee essenziali e configurazioni dinamiche qualificano Airone, la lampada da tavolo della collezione Office 2010 disegnata da Isao Hosoe. Gli elementi strutturali si combinano con equilibrio, conferendo alla struttura, realizzata in nylon rinforzato, sembianze zoomorfe e suggestioni naturalistiche. Il sistema di bilanciamento  ottenuto tramite movimento a pantografo, permette al braccio di orientarsi mantenendo  la testata parallela al piano. Con un semplice tocco è possibile regolare l’intensità luminosa, diffusa da un riflettore in alluminio brillantato con emissione asimmetrica. Inoltre, grazie al sistema di micro ruote di cui è dotata la base, Airone si sposta sulle superfici piane con un movimento fluido e scorrevole.

Eccellente progettazione e avanzata tecnologia, si combinano in una soluzione stimolante, in grado di rinnovare un elemento classico dell’arredo d’ufficio con l’interpretazione creativa del design contemporaneo.

Rispondi